TEMPRA LASER

La tempra al laser viene introdotta in TTL nel 2001 per soddisfare le sempre più crescenti necessità di indurimento superfiale di precisione riducendo al minimo le deformazioni sui pezzi trattati.

Il processo di TTL utilizza un raggio laser emesso da una speciale ottica con tecnologia a scansione con larghezze di trattamento da 1 mm a 60 mm che consente di ottenere uno spessore di tempra rettilineo ed omogeneo.

Caratteristiche principali del laser TTL: 

  • 6 assi controllati
  • Controllo costante della temperatura
  • Assenza di deformazioni
  • Durezze uniformi
  • Profondità di tempra fino a 1.5 mm

Attualmente TTL disponde di quattro impianti in grado di soddisfare le esigenze di tutti i clienti, sia a livello tecnico/qualitativo che di tempistiche di consegna.

 

Tempra Laser